Quasi Sacher

Quasi Sacher

By 3 novembre 2017

bella copiafetta bella copiaalto copiaMentre tutti hanno la ricetta originale, o quasi, della Sacher io no, ci provo!

forma e decoro ci sono, ma la preparo  a modo mio...gli elementi essenziali... base  cioccolatosa c'è...confettura di albicocche c'è , ghiaccia al cioccolato c'è...

Detto questo dove sta la diversità? che la mia base al cioccolato nasce da un riciclo di albumi post pandoro, non che sia Natale, ma avevo comunque voglia di cimentarmi in un Pandoro  e sono avanzati proprio 220 g di albumi esattamente quello che ci vuole per la mia torta e così ho deciso di  preparare questa Sacher usando una ricetta già presente nel mio blog e che ha sempre riscosso tanto successo

Certo le famiglie e gli amici di noi food blogger casalinghe...,homemade come i nostri dolci, sono segnate da un unico destino...le torte arrivano in tavola sempre tagliate!!

meno male che c'è un minimo di comprensione verso la causa e si ride e si scherza di questo fatto, tanto diciamolo andrà tagliata ed anche malamente appena si poggia in tavola e quindi se non è un invito formale o una richiesta con gli amici si continua ad affettare sul primo taglio e si gusta in allegria!!

del resto a mio modo di vedere le cose la tavola , il cibo, i dolci sono innanzitutto convivialità e benessere e non ci si deve formalizzare sulla perfezione della presentazione.Io amo le tavole ben apparecchiate, i cibi ben presentati, decorati, le tavole allegre e curate, ma non ne faccio uno stress, arrivo dove posso e se non è tutto assolutamente perfetto ricordo a me stessa d'essere una semplice appassionata, mai fatto scuola di cucina, mai lavorato nel campo e quello che esce dalle mie mani è frutto di improvvisazione e tanta voglia di fare, quindi perdonate tutte le imprecisioni estetiche, quello che vi assicuro è la bontà poi voi fate meglio di me 🙂

 

Ingredients

Instructions

Tempo di preparazione 60 minuti

Teglia con cerchio apribile da 22 cm

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria oppure nel microonde insieme al burro.

Montate a neve gli albumi con 2 gocce di limone  e quando saranno ben montati i aggiungere lo zucchero delicatamente a pioggia sempre montando

Continuate a montare a neve ben ferma.

Aggiungete la farina setacciatagirando per fare incorporare con una frusta a mano senza far smontare il composto . Aggiungere il cioccolato ed il burro non troppo caldi e mescolare sempre con frusta a a mano delicatamente, in ultimo il pizzico di sale

Cuocere in forno preriscaldato a 170 ° per 35 – 40 minuti.

Sulla superficie si formerà una crosticina croccante, controllare al centro se è cotta con uno stecchino che deve euscire asciutto ,altrimenti abbassare a 160° e proseguire per pochi minuti  la cottura.

Freddare la torta , tagliare a metà in senso orizzontale, spalmare la confettura sulla base e coprire con l'altra.

Spalmare la torta in tutte le sue parti con confettura dopo averla frullata.

Inserire in un pentolino acqua e zucchero portare a bollore, spegnere ed inserire il cioccolato a pezzettini, far leggermente intiepidire e versare sulla torta posta su una gratella con sotto un giornale in modo da non sporcare il piano di lavoro. Distribuire in maniera uniforme, ripetere operazione dopo 10 minuti coprendo i bordi e far raffreddare.

Con un poco di glassa che conserveremo facendo leggermente ghiacciare in congelatore fare decori

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *