Mini maritozzi panna e fragole con bimby e non

Mini maritozzi panna e fragole con bimby e non

By 28 aprile 2017

copertinabellaNo, ma dico si può mai resistere davanti a questa fila di maritozzi piccini piccini in fila che non aspettano altro che d'essere gustati? sofffffficiii, morbidosissimi, pannosi al punto giusto con quella fragola che colora e da gusto ed allegria...questa è la mia proposta per un sabato italiano dove gusto e tradizione fanno da padroni, dove la dolcezza si sposa con la freschezza, dove la panna trova la giusta dimensione, dove la dolcezza diventa il nostro motto in cucina e nella nostra vita!

preparare un buon dolce da euforia, mette la carica e poca importa il parrucchiere, lo shopping  ,l'auto da lavare, il marito o la moglie che protesta perchè noi in cucina siamo tutti re e  regine e che aspettino tutti qui ci sono dolcezze in corso....

e se l'articolo ti è piaciuto lascia un like per farmelo sapere e condividi!

Ingredients

Instructions

20160409_150039CHEF TEGLIA

 

CON BIMBY:
Inserire nel boccale freddo di frigo latte e lievito 1 Min e 1/2 37° Vel 2
Inserire dal foro con le lame in movimento vel.spiga  le farine, le uova, zucchero, la buccia d'arancia grattugiata...il tutto per 4 minuti vel spiga ,

Inserire ora il burro morbido a fiocchetti facendolo assorbire prima di inserire il successivo fiocchetto, inserire con il burro il sale ed in ultimo il cucchiaino di cointreau e di vaniglia

L'impasto deve presentarsi liscio ,ben incordato ed al centro del boccale aggrappato alle lame.
Prendere il panetto così ottenuto e metterlo a lievitare per due  ore a 26° (io nel forno con luce accesa).

Al raddoppio versare in spianatoia leggermente infarinata e con bilancia alla mano ricaviano tanti pezzetti io da 40 gr , poi creiamo delle palline che metteremo nuovamente a lievitare per circa 40 minuti.
Accendere il forno statico a 180° e cuocere per c.ca 15/18 minuti al massimo
Appena pronte e calde spennellare con acqua e zucchero portati  a bollore
Farcire in seguito con crema e panna fresca avendo prima tagliato la brioche al centro.

CON PLANETARIA

Versare nella ciotola della planetaria il latte  e sciogliervi il lievito, aggiungere a cucchiaiate le farine setacciate , impastare con la foglia fino a quando l'impasto comincia ad incordare. Aggiungere un uovo e contemporaneamente la metà dello zucchero, ad assorbimento aggiungere l'altro uovo, lo zucchero rimanente e il sale. Impastare fino ad incordatura, aggiungere il burro morbido a pezzetti, facendo assorbire il precedente prima di aggiungere il successivo, poi inserire la buccia grattugiata dell'arancia.
Riportare ad incordatura e aggiungere il Cointreau a filo, poco per volta ed in ultimo la vaniglia
Quando l'impasto si presenta liscio e ben incordato, rincalzare da sotto creando una sfera  e metterlo in ciotola coperta a lievitare per circa due ore a 26 ° (io forno spento con lucina accesa.)
Al raddoppio versare l'impasto su spianatoia leggermente infarinata, staccare dei pezzetti di 40 g ognuno, fare delle palline, disporre su teglia con carta forno e rimettere a lievitare, coperti, per circa 40 minuti.
Infornare a 180 gradi per 15/20 minuti.
Appena sfornate, ancora calde, spennellare con acqua e zucchero portati a bollore.

PANNA MONTATA

Montare la panna fredda di frigo con 30 g di zucchero a velo e farcire

 

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *