Focaccia semintegrale allo yogurt greco

Focaccia semintegrale allo yogurt greco

By 29 ottobre 2017

fette copiabella alto copiabella copiaEccone un'altra, sempre leggerissima, ben alveolata, gustosa per il mix di farine, croccantina...insomma tutti i requisiti che mi piacciono in una focaccia.

Con patate o senza patate,  buonissima anche da farcire, ma io amo le focacce al naturale, mi piace il gusto  e troppi diversivi mi distraggono! nata oggi per caso, la mia è stata proprio un 'ottima iniziativa non avendo pane per pranzo...vabbè non racconto balle, anche se ci fossero stati chili di pane, oggi avevo voglia di focaccia, non la solita perché mi piace cambiare, non le solite ricette perché mi piace sperimentare e vi dirò che sto diventando bravina in questa mia improvvisazione .

Certo a dire che è buona dovreste essere  voi a dirlo dopo averla provata, ma che ci possiate credere o meno io sono sempre molto critica e non mi piace banalizzare infilando ricette dubbie o che non mi convincono e mi lasciano perplessa, ma questa ha tutto il diritto di stare qui , eccome se lo ha!

Io vi lascio la ricetta, scrivo dopo avere abbondantemente testato e vi dico accendete la planetaria, ma non prima d'aver lasciato un like all'articolo ed al blog sempre vi sia piaciuta la ricetta.

Si, certo si può preparare con solo farina bianca se non si ama l'integrale e semi e semini io invece ho proprio il trip e circa 10 kg di farina da smaltire quindi viva la multicereali selezione Casillo

Seguite tutto alla lettere basterà cambiare farine e non ci sarà bisogno di altro!!

Ingredients

Instructions

intera copia

Tempo di preparazione 4 ore

2 teglie da 25 x 40 o una teglia da forno

 

Inserire l'acqua il planetaria con la foglia e sciogliere il lievito, aggiungere tutto lo yogurt greco e sciogliere.

Inserire la metà delle farine setacciate, appena prenderà consistenza l'impasto sulla foglia inserire tutto il sale, dopo un minuto inserire la restante farina ed impastare  fino ad ottenere un'incordatura resistente.

Staccare la foglia , ripulire la ciotola con il tarocco, ribaltare l'impasto e proseguire con la foglia inserendo a filo l'olio .

Impastare a velocità sostenuta per gli ultimi minuti.

Raccogliere l'impasto e lasciare in ciotola dopo aver arrotondato, sigillare con pellicola e far lievitare al raddoppio.

Spostare l'impasto in spianatoia leggermente spolverata di farina, dividere a metà e fare in ogni metà una piega a portafoglio, lasciare coperta a campana con chiusura sotto per 60 minuti.

Ungere abbondantemente due teglie e poggiare sopra l'impasto allargando leggermente, far riposare l'impasto 15 minuti in modo che si rilassi la maglia glutina per  stendere in teglia sia più agevolmente.

Preparare l'emulsione con olio, acqua e sale e ungendo i polpastrelli bagnare la focaccia creando quelle tipiche fossette delle focacce allargando nuovamente.

Se piace condire con rosmarino o origano o con fettine sottili di patata o semplicemente con olive, insomma una base adatta a qualsiasi gusto e sapore.

Cuocere in forno caldo a 250° ventilato per trenta minuti circa.

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *