Dolci nidi pasquali

Finalmente riappaio con una novità dopo parecchi post di repertorio  e ritorno, visto il periodo, in tema pasquale con dei  dolci nidi di pasta brioche .

Un periodo un pò di stanca, dove tutto mi appare banale, dove le fotografie non mi soddisfano mai al pari degli impasti di nuove ricette  viste e provate, ma vi assicuro che preferisco questi momenti di silenzio alle pubblicazioni di preparazioni non soddisfacenti pur di ottenere effimeri consensi !

Nostante  la fiacca arriva però Pasqua e come da tradizione la famiglia si riunisce a casa mia ed in queste occasioni mi piace presentare la tavola ben apparecchiata e con piccoli centrotavola o segnaposto e dei particolari da poter convivialmente gustare al pari delle portate.

Durante le feste si esprime  la nostra creatività in tavola nella cura delle  ricette e delle decorazioni e basta uno spunto, un suggerimento , un’immagine che corre sullo schermo ed ecco che arriva la voglia e l’dea giusta che cercavamo per metterci in movimento e presentare una tavola bella e golosa.

Questi nidi pronti ad accogliere uova di cioccolato si realizzano veramente in poco tempo con il bimby ed in planetaria, un impasto per principianti e non di estrema semplicità, ma non per questo meno buono e soffice!

Io vi spiego passo passo la ricetta voi fatemi vedere sulla mia pagina i vostri   dolci nidi.

Io ho realizzato con pasta brioche, ma sarà possibile con la stessa formatura prepara dei cestini salati anche più grandi dove infilzare spuntini ed antipasti.

Print Recipe
Dolci nidi pasquali
Dei dolci nidi di pasta brioche intrecciata per accogliere tante piccole uova di cioccolato. Dei golosi centrotavola o segnaposto per la tavola Pasquale sempre allegra e gioiosa. Con bimby senza bimby un impasto veloce ed un risultato goloso e scenografico.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
Ingredienti
INGREDIENTI
FINITURA
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
Ingredienti
INGREDIENTI
FINITURA
Istruzioni
  1. PREPARAZIONE CON BIMBY
  2. Inserire nel boccale il latte con il lievito e lo zucchero 20 sec. del 3
  3. unire la farina con la mod. spiga in movimento 1 min.
  4. unire dal foro l'uovo 1 min. del.spiga
  5. Unire il burro morbido con il sale facendo cadere un pezzetto alla volta. Aspettare che si incorporato prima di aggiungere altro.
  6. Unire i due cucchiaini di pasta d'agrumi o grattugiare una buccia di arancia o limone. https://www.dolcimerendeedintorni.ifood.it/pasta-dagrumi-di-montersino/
  7. Prelevare l'impasto da boccale e poggiare in ciotola .Rincalzare fino ad ottenere una sfera e sigillare aspettando la lievitazione. Circa due ore a 26°C.
  8. POgguare l'impasto su una spianatoia spolverata di farina e dare un giro di pieghe a portafoglio e coprire a campana per 15 minuti.
  9. Sezionare l'impasto in circa 24 palline da g 50 formare dei salatini da circa 18 cm ed intrecciare tre capi congiungendo le estremità.
  10. Appiattire 6 palline che useremo come basi ed appoggiare sulla circonferenza esterna la treccia.
  11. Al centro di ogni treccia poggiata sulla base inserire un bicchiere in modo che durante la lievitazione non perdano la forma .Coprire con pellicola e far lievitare circa 40 minuti.
  12. Togliere i bicchieri e spennellare con tuorlo e latte pari peso, cospargere con granella di zucchero ed infornare a 180° C per circa 25 minuti
  13. Sforneremo i nostri nidi soffici e chiari senza far scurire o seccare l'impasto.
PREPARAZIONE IN PLANETARIA
  1. Inserire il latte con lievito e zucchero nella ciotola della planetaria e girare con la foglia per far sciogliere.
  2. Unire la farina , girare un paio di minuti, inserire l'uovo.
  3. Inserire pian piano il burro morbido a ed il sale, facendo scendere un pezzetto alla volta assicurandoci che sia incorporato.
  4. Incordare l'impasto ed unire due cucchiaini di pasta d'agrumi o grattugiare un arancia facendo assorbire e ribaltare .
  5. Procedere come sopra.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *